TRAGUARDI, CONQUISTE E DIFFICOLTA’ NELLA III EDIZIONE DELL’EVENTO TRANESE “FORME”

0
123

Un evento che sottolinea i traguardi, le difficoltà e le conquiste legate a percorsi intrapresi fra diritti e pari opportunità, un modo per ringraziare alcune personalità del nostro territorio per la loro genialità, generosità e intraprendenza.

Giunto alla sua III edizione, il riconoscimento viene assegnato a personalità che nella loro attività professionale si sono distinte per tenacia, impegno, qualità e capacità di visione, privilegiando l’impatto sociale, la trasparenza nei comportamenti, la passione ed etica, il tutto in campi diversi come quello sociale, artistico, economico, scientifico, culturale, scolastico, politico.

L’evento è promosso dall’associazione culturale Forme e con il patrocinio della Regione Puglia Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Promozione del Territorio e dal Città di Trani .

“Sosteniamo l’iniziativa di FORME – è il messaggio del Sindaco di Trani, Amedeo Bottaro – condividendone lo spirito.

“E’ doveroso evidenziare gli innumerevoli e meritati traguardi e gli spazi di rilevanza ottenuti dalle donne in tutti i campi della società, motivo per il quale anche quest’anno siamo al fianco dell’associazione per premiare le tante personalità che si sono distinte nella vita e nel lavoro, autentici modelli di resilienza e di rinascita”.

 

“Per questa III edizione sono state selezionate professionalità che rappresentano settori diversi, mostrando ognuna a proprio modo il concetto di unicità ma anche di insieme per generare cambiamento: semplici, articolate, complesse, tutte volte a trasformare le sfide di oggi in nuove opportunità” dichiara la Presidente Elena Brulli, fra queste: anche; l’Onorevole Emma Bonino; Patrizia Mirigliani patron di Miss Italia che da sempre ha rappresentato il cambiamento e inclusione della bellezza; Annamaria Candela Direttore del dipartimento di ricerca di matematica dell’università di Bari; Tiziana di Matteo Direttore Generale della Asl BAT; La Commissario di Polizia di Stato Anna Induddi; La Giudice Sara Filomena De Rosa; la soldato dell’Esercito Italiano Angela Blasi appena tornata da una missione estera di 6 mesi la campionessa italiana di nuoto Elena Di Liddo; la quota azzurra: l’avvocato Gian Ettore Gassani che ha collaborato alla stesura del Codice Rosso, e Annabella Cascioneimprenditrice la giovane, l’Assessora Cecilia Di Lernia, la dott.ssa  e in rappresentanza delle donne iraniane l’avvocata Shady Alizadh, La dentista Annalisa Dragonetti e la giovanissima Emiliana Riserbato.

Il simbolo scelto per questo premio è un pumo dipinto a mano dall’artista Giovanni Russo.  L’omaggio floreale e scenografia green di Esecuzione Verde.

La cerimonia di consegna del Premio, si svolgerà martedì 8 marzo alle ore 18.30 nelle sale del Palazzo San Giorgio a Trani alla presenza del Sindaco Amedeo Bottaro, interverranno il dott. Aldo Patruno per la Regione Puglia e la dott.ssa Marina Lallipresidente nazionale federturismo.

L’evento sarà condotto in coppia dai giornalisti Francesca Rodolfo del Tg Norba e Giuseppe Di Tommaso inviato Rai per “La Vita in Diretta”. Ospite il conduttore autore tv Kevin Dellino, reduce dal programma Punti di Vista al fianco di Emilio Fede. 

Imprescindibili partner dell’evento sono Palazzo San Giorgio le Terme di Margherita di Savoia, Farmacia Lonigro, Ottica Pistillo, Residence Trani, Pasta Riscossa, Golden point,  Caccianferno,  Mondottica, L’accademia Total Look, Jsabel, San Giorgio 25, Dipo sistemi, Marina Rosito, Ultimo Caffè, Coffè Shop Colorado.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here